oggi

Giovedi 12 Ottobre 2017

Sindrome da dolore regionale complesso, scarsa efficacia delle immuglobuline iv a basso dosaggio

Il trattamento con immunoglobuline intravenose a basso dosaggio (IVIg) non è più efficace del placebo nei pazienti con sindrome da dolore regionale complesso (CRPS). E' quanto emerge da uno studio pubblicato su Annals of Internal Medicine.

Malattia di Gaucher, eliglustat a breve disponibile in Italia

Dopo l'approvazione da parte dell'EMA (European Medicine Agency) e con l'imminente pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale, entro poche settimane per i pazienti adulti affetti da Malattia di Gaucher di tipo 1 sarà a disposizione anche in Italia, la te[...]

Asma severo, quali sono i pazienti che rispondono meglio a benralizumab?

Identificare i pazienti con asma severo che possono beneficiare maggiormente della terapia con l'anticorpo monoclonale benralizumab. E' stato questo l'obiettivo di un'analisi post hoc degli studi di fase III SIROCCO e CALIMA, presentata al Congresso [...]

Diagnosi 3D, resistenza agli antibiotici e novità terapeutiche: gli hot topics del 90^ congresso della SIU

Fusion biopsy, antibiotico-resistenza, novità sul trattamento del carcinoma della prostata resistente alla castrazione. Sono questi alcuni degli hot topics del 90° Congresso Nazionale della Società Italiana di Urologia appena conclusosi a Napoli.

Attività fisica protegge dagli eventi cardiovascolari, maggiori benefici in soggetti a rischio e sedentari

Nei pazienti con malattia coronarica stabile, una maggiore attività fisica è stata associata a una minore mortalità. Sono le conclusioni di un nuovo studio pubblicato sul Journal of the American College of Cardiology, in cui gli autori hanno anche fa[...]

Artrite reumatoide iniziale, innalzare il dosaggio di MTX in pazienti naive ai DMARD non serve

E' utile nei pazienti con artrite reumatoide all'esordio, naive al trattamento con DMARD, partire sin da principio con dosaggio elevati di MTX? Sembrerebbe di no stando ai risultati di una review di letteratura di recente pubblicazione sulla rivista [...]

MSD non chiederà la registrazione di anacetrapib, fine delle ricerche sul colesterolo buono

MSD ha annunciato che non cercherà di ottenere la registrazione di anacetrapib, il suo anticolesterolo sperimentale che agisce come inibitore dell'enzima CETP. "Dopo una valutazione approfondita, abbiamo concluso che il profilo clinico di anacetrapib[...]

Sotagliflozin, antidiabetico efficace ma attenti alla chetoacidosi

L'aggiunta di sotagliflozin, nuovo doppio inibitore di SGLT-1 e SGLT-2, alla terapia insulinica nei pazienti con diabete di tipo 1, migliorare il controllo glicemico, la pressione sanguigna e il peso corporeo ma allo stesso tempo aumenta i rischi di [...]

Pioglitazone vs sulfaniluree, quale farmaco prevale sull'altro? Lo svela un nuovo studio italiano

Nei pazienti con diabete di tipo 2 non adeguatamente controllato con metformina, l'aggiunta di pioglitazone o sulfaniluree (principalmente glimepiride e gliclazide), non presenta variazioni nell'incidenza degli eventi cardiovascolari. È la conclusion[...]

Attenzione all’ematuria quando si assumono antitrombotici

I soggetti che assumono farmaci antitrombotici, rispetto a coloro che non li assumono, presentano tassi più elevati di complicanze legate all’ematuria comprendenti ricoveri, visite in reparti di emergenza e procedure urologiche per gestire l'ematuria[...]