oggi

Sabato 29 Febbraio 2020

Una "firma" elettroencefalografica predice la risposta agli antidepressivi. Possibili trattamenti su misura?

Il trattamento personalizzato per la depressione potrebbe presto diventare una realtà, grazie a un algoritmo di intelligenza artificiale (AI) che prevede accuratamente l'efficacia dei farmaci antidepressivi in pazienti specifici. Lo rivela una ricerc[...]

Prevenzione della restenosi dello stent carotideo, una nuova indicazione per cilostazolo? #ISC2020

L'agente antipiastrinico cilostazolo, utilizzato per trattare i sintomi della claudicatio intermittens nei pazienti con malattia vascolare periferica, può essere efficace nel prevenire la restenosi intrastent dopo stenting carotideo. È quanto suggeri[...]

Bevande zuccherate o dietetiche? La prevenzione cardiovascolare inizia da come ci si disseta

Persone adulte di mezza età e più anziane che hanno assunto quotidianamente bevande zuccherate sono a maggior rischio di sviluppare livelli anormali di colesterolo e trigliceridi rispetto a quelle che raramente hanno consumato tali bevande, secondo u[...]

Ictus ischemico dei grandi vasi, per la trombolisi qual è la dose migliore di tenecteplase? La più bassa

Una dose trombolitica di 0,25 mg/kg di tenecteplase (TNK) è altrettanto efficace di una dose più alta da 0,4 mg/g nel facilitare la riperfusione dell'arteria bloccata nei pazienti con ictus ischemico dei grandi vasi prima della trombectomia pianifica[...]

Ematologia, le principali novità dal congresso ASH nel nuovo Quaderno di PharmaStar

Nel nuovo Quaderno di PharmaStar abbiamo cercato di dare conto delle novità più significative dell'ASH per quanto concerne sia le patologie maligne che quelle benigne legate ai problemi della coagulazione. Nel nostro speciale parliamo di CAR T cell, [...]

Miastenia grave generalizzata, esiti migliorati in modo significativo con zilucoplan in fase 2

Zilucoplan, inibitore della frazione C5 del complemento, ha migliorato significativamente la debolezza muscolare e il funzionamento quotidiano in pazienti con forme da moderate a severe di miastenia grave generalizzata (gMG), secondo i risultati – pu[...]

Ictus dimezzati con una dieta vegetariana ricca di frutta secca, verdure, soia

Le persone che seguono una dieta vegetariana ricca di frutta secca, verdura e soia hanno un rischio minore di ictus rispetto alle persone che seguono una dieta che comprende carne e pesce. E’ il messaggio che emerge da uno studio pubblicato su Neurol[...]

Fumo in gravidanza, meglio astenersi subito

Adesso sono anche i risultati di un nuovo studio pubblicato su BMJ Open a ribadirlo: smettere di fumare prima di pianificare una gravidanza paga: se, infatti, l’astensione dal fumo di sigaretta nel corso del primo trimestre di gravidanza riduce il ri[...]