oggi

Giovedi 26 Novembre 2020

COVID-19 tra ospedale e territorio: un nuovo webinar su MedCommunity

Per affrontare il tema delle sequele pneumologiche nel paziente dopo COVID19 MedCommunity, progetto web di Planning Congressi realizzato grazie al contributo non condizionante di Laboratori Guidotti, ha pianificato un nuovo appuntamento live.: il Pro[...]

Parte il progetto di telemedicina reumatologica iARPlus della Società Italiana di Reumatologia

Oggi la presentazione durante il 2° giorno del congresso nazionale della Società Scientifica. In 40 Centri italiani già attivo l'“Ambulatorio virtuale reumatologico”

Psoriasi, un cortometraggio per superare vergogna, depressione, isolamento e liberare le proprie emozioni.

La psoriasi è molto più di una malattia della pelle. Per oltre 125 milioni di persone nel mondo, è una patologia “visibile”, complessa da gestire e fortemente caratterizzata da un impatto a livello psicologico e fisico superiore ad altre malattie cro[...]

Quali sono le priorità degli italiani per la Sanità del futuro

Digitalizzazione e nuove competenze, accesso alla cura “oltre l'ospedale”, maggiore uniformità ed equità nell'offerta sanitaria in tutto il Paese: i cittadini italiani sembrano avere le idee molto chiare su priorità e aspettative rispetto al nostro S[...]

L'UE punta sui farmaci accessibili. Häusermann (Egualia) «strada giusta per coniugare gli interessi di pazienti e imprese»

«L'Europa sembra aver finalmente imboccato con decisione la strada capace di coniugare fino in fondo l'interesse del paziente e la competitività globale del settore farmaceutico. I quattro pilastri su cui poggia la nuova strategia farmaceutica varata[...]

Epatite C: nuove conferme di efficacia per le terapie brevi e nuovi modelli per individuare il sommerso

Calano in modo preoccupante i trattamenti contro l'Epatite C a causa della pandemia. Forte l'appello alla ripresa grazie ai farmaci risolutivi per eradicare il virus C in tempi brevi e senza effetti collaterali. Urge una rete tra i diversi attori imp[...]

Influenza: picco previsto  per metà gennaio, 6 milioni i casi attesi. I medici di base sottolineano l'importanza del vaccino. #SIMG2020

Il picco influenzale quest’anno sarà previsto per metà gennaio e coinvolgerà circa tre milioni di italiani. Altri tre, invece, quelli previsti fino alla primavera. Il virus quest'anno inizierà a circolare un po' in ritardo rispetto agli anni preceden[...]

Coronavirus: epidemia rallenta, ma ospedali sotto pressione e oltre 4.800 decessi. Siamo in piena seconda ondata

Il monitoraggio della fondazione Gimbe nella settimana 18-24 novembre da un lato rileva chiari segnali di rallentamento dell'epidemia, dall'altro conferma numeri ancora molto elevati. Rispetto alla settimana precedente oltre 216 mila nuovi casi e 4.8[...]