oggi

Mercoledi 12 Maggio 2021

Medicina di precisione: annunciati i 6 vincitori dei progetti di ricerca premiati da Roche

Dare slancio all'implementazione di soluzioni innovative per la medicina di precisione in Italia e promuovere questo nuovo approccio diagnostico-terapeutico personalizzato per i pazienti oncologici: questo l'obiettivo che Roche intende perseguire pre[...]

Fumo, i benefici delle pratiche di disassuefazione al fumo non sono intaccati dall’aumento di peso

Per quanto la cessazione dell’abitudine al fumo di sigaretta si associ ad un incremento (almeno iniziale) di peso corporeo, tale effetto non si associa ad un incremento del rischio di malattia cronica e non inficia il beneficio sulla mortalità legato[...]

Malattia renale cronica, più del 50% dei pazienti in emodialisi. Importanza della nutrizione parenterale

Un gruppo scientifico, composto da alcuni tra i principali esperti europei del campo della Nefrologia, ha affrontato e approfondito il tema dell’importanza del supporto nutrizionale clinico per i pazienti sottoposti a emodialisi. 

Leucemia linfoblastica acuta B, nei casi a basso rischio non necessario intensificare la pegaspargasi

Una chemioterapia standard a tre farmaci, senza aggiungere un'intensificazione della pegaspargasi, permette di ottenere la guarigione di quasi tutti i pazienti con leucemia linfoblastica acuta di tipo B identificati come soggetti a basso rischio in b[...]

Tumore del colon-retto, rischio di decesso correlato alla capacità di rilevazione degli adenomi

Una colonscopia di alta qualità è associata a una riduzione del rischio di morte nei pazienti con cancro del colon-retto. Lo evidenzia uno studio osservazionale pubblicato sulla rivista Clinical Gastroenterology and Hepatology.

Tumore al colon-retto: individuata la chiave della loro eterogeneità. Studio italiano

Il tumore al colon-retto, seconda causa di morte per neoplasia più diffusa nel mondo occidentale, è caratterizzato da una particolare variabilità genetica e molecolare, dovuta all’accumulo di mutazioni geniche. La somma di mutazioni e caratteri prese[...]

Artrite reumatoide, esiste un ruolo predisponente della flora orale?

Sia i pazienti con artrite reumatoide all'esordio (ERA) che gli individui a rischio di insorgenza di malattia presentano una composizione della flora batterica orale pressochè sovrapponibile, con l'inclusione di specie pro-infiammatorie, rispetto ad [...]

Anziani e tecnologie: dalla SIGOT l’invito concreto all’innovazione della geriatria

La pandemia ha accelerato l’implementazione delle tecnologie, coinvolgendo anche l’ambito medico. Resta ancora molto da fare, visto che esistono limiti tecnici e operativi che in alcuni casi relegano la telemedicina a un mero slogan. Ad essere penali[...]

L'anti-PARP rucaparib efficace nel tumore del pancreas con certe mutazioni 

Più di due terzi dei pazienti con cancro al pancreas che presentano mutazioni genetiche hanno visto il loro tumore smettere di crescere o ridursi sostanzialmente dopo essere passati dalla chemioterapia intensiva all'inibitore di PARP rucaparib come t[...]

Arriva la prima somatropina liquida per il trattamento del deficit staturale nella sindrome di Noonan

Importanti novità per i bambini affetti da Sindrome di Noonan: il farmaco a base di somatropina (ormone della crescita/GH) liquida sviluppato da Novo Nordisk è stato approvato per il trattamento del deficit staturale secondario alla malattia.

Dermatite atopica, buone prospettive per il farmaco orale sperimentale etrasimod in fase II #AAD

Negli adulti con dermatite atopica, etrasimod ha migliorato l'area cutanea interessata dalla malattia, il prurito, la qualità della vita e diversi outcome riportati dai pazienti, risultando ben tollerato. Sono i dati dello studio di fase IIb ADVISE, [...]

Oftalmopatia tiroidea, miglioramento degli esiti clinici a breve e lungo termine con teprotumumab

La maggior parte degli adulti con oftalmopatia tiroidea sottoposti all’infusione dell’anticorpo monoclonale teprotumumab ogni 3 settimane, per un periodo di 24 settimane, ha ottenuto una riduzione della proptosi di almeno 2 mm, con una risposta a lun[...]

Terapia spesso inadeguatamente intensiva negli anziani con diabete di tipo 2

Un'elevata percentuale di pazienti anziani riceve un trattamento ipoglicemizzante intensivo in modo inappropriato e l’impiego di farmaci ad alto rischio di ipoglicemia in questi soggetti è particolarmente preoccupante. Sono le conclusioni dello studi[...]

Terapia genica di Orchard offre potenziale cura per i bambini con rara immunodeficienza 

La casa farmaceutica Orchard Therapeutics ha riportato i risultati di tre studi che indicano che la sua terapia genica sperimentale OTL-101 ha ripristinato il sistema immunitario dei bambini con immunodeficienza combinata grave da deficit di adenosin[...]