ieri

Mercoledi 25 Marzo 2020

HIV, gli antiretrovirali allungano la vita ma rimane un divario sugli anni “in salute” #CROI2020

Uno studio presentato al congresso CROI 2020 (Conference on Retroviruses and Opportunistic Infections) evidenzia che l'inizio precoce della terapia antiretrovirale (ART) nei pazienti con HIV sembra normalizzare la durata della vita quando questi sogg[...]

Malattie rare, Takeda conferma i suoi servizi di home therapy per i pazienti

L'azienda farmaceutica Takeda ha fatto suo l'appello dalla Presidenza dell'Intergruppo Parlamentare Malattie Rare, insieme a numerose associazioni italiane di patologie rare, affinché i servizi di terapia domiciliare, attualmente presenti solo in alc[...]

AstraZeneca sigla accordo con Silence Therapeutics per nuove terapie basate sul silenziamento genico

AstraZeneca ha dato il via a una collaborazione con la biotech britannica Silence Therapeutics per sviluppare farmaci basati sul silenziamento dell'RNA (siRNA) e che potranno trovare indicazione nel trattamento di malattie cardiovascolari, renali, me[...]

Covid -19 e allergie respiratorie: i sei punti per non confondere i sintomi 

L'Associazione Allergologi Immunologi Territoriali e Ospedalieri (AAIITO), mette a disposizione un semplice vademecum strutturato in sei punti con l'obiettivo di facilitare la corretta interpretazione delle diverse manifestazioni cliniche, rassicurar[...]

Asma, severità di malattia legata a livelli elevati ferro a livello polmonare

L'accumulo di ferro a livello delle cellule e dei tessuti polmonari si associa ad un quadro sintomatologico asmatico peggiore, come pure ad una ridotta funzione polmonare, stando ai risultati di uno studio pubblicato su the European Respiratory Journ[...]

Malattia di Crohn, trattare precocemente con biologici sia gli adulti che i bambini

Il trattamento con farmaci biologici è associato a risultati migliori nei pazienti, adulti e pediatrici, con malattia di Crohn se avviato precocemente. E' quanto riportano i risultati di uno studio pubblicato su Alimentary Pharmacology and Therapeuti[...]

Oncologia, accordo  Astellas e CytomX per nuovi anticorpi bispecifici

La biotech californiana CytomX e Astellas hanno siglato un rapporto strategico finalizzato a scoprire e sviluppare nuovi anticorpi bispecifici per il trattamento del cancro che coinvolgono le cellule T e che prendono di mira gli antigeni di superfici[...]