ieri

Domenica 20 Settembre 2020

La carenza di vitamina D correlata alla severità del Covid-19. Studio italiano al congresso ASBMR

Il livello di vitamina D pare predittivo della severità del Covid-19: in particolare, la sua carenza nei malati sarebbe collegata alla necessità di terapia intensiva e a scarse possibilità di sopravvivenza. Al contrario, buoni livelli di vitamina D p[...]

Tumore al seno iniziale HR+/HER2- ad alto rischio, abemaciclib riduce del 25% il rischio di recidive. #ESMO20

Abemaciclib, in combinazione con la terapia endocrina adiuvante standard (ET), riduce del 25,3% il rischio di recidiva del cancro al seno rispetto alla sola ET in pazienti con carcinoma mammario in fase iniziale ad alto rischio di ricadute, positivo [...]

Come è cambiata l'informazione medica dopo il Covid? Scoprilo nel Talk Show del 28 settembre. Save the date.

Come sta evolvendo il profilo professionale dell'informatore medico scientifico e, in generale, quali sono i cambiamenti di tutto il processo di informazione scientifica generati o enfatizzati dall'epidemia di Covid-19? Saranno cambiamenti temporanei[...]

Ipercolesterolemia, differenze tra le raccomandazioni delle linee guida e la pratica clinica reale

Al congresso Europeo di Cardiologia (ESC 2020), e precisamente dalla presentazione dello studio Heymans, arriva un’ulteriore conferma sulle possibilità offerte dagli inibitori del PCSK9 di raggiungere corretti livelli di colesterolo e conseguentement[...]

Cancro al seno triplo negativo, sacituzumab govitecan aumentala la sopravvivenza e si configura come nuovo standard of care #ESMO20

In pazienti con tumore al seno metastatico triplo negativo (TNBC) precedentemente trattato, la terapia con sacituzumab govitecan ha portato ad una riduzione del 59% del rischio di progressione della malattia o di morte rispetto alla scelta del medico[...]

Cancro al rene metastatico, combinazione nivolumab e cabozantinib raddoppia la sopravvivenza. Nuova opzione di prima linea per il #ESMO20

I risultati dello studio di fase 3 CheckMate 9ER presentati all'ESMO 2020 forniscono una nuova opzione di trattamento di prima linea per i pazienti con carcinoma a cellule renali avanzato. La sperimentazione ha valutato due farmaci usati finora come [...]

Ipercolesterolemia familiare eterozigote, conferme di efficacia e sicurezza per evolocumab

In pazienti pediatrici con ipercolesterolemia familiare, evolocumab ha ridotto significativamente il livello di colesterolo LDL di e altre variabili lipidiche. È quanto hanno dimostrato i risultati dello studio HAUSER-RCT, presentati al Congresso ESC[...]

Uso di antibiotici in età infantile e rischio di appendicite, quale collegamento?

Secondo i risultati di uno studio, pubblicato su Alimentary Pharmacology and Therapeutics, l'uso di antibiotici durante l'infanzia potrebbe essere associato, in maniera dose-dipendente, a un aumento del rischio di appendicite.

Carcinoma polmonare non a piccole cellule in stadio III non resecabile. durvalumab mostra un beneficio di sopravvivenza a 4 anni senza precedenti 

Presentati al congresso dell'ESMO i risultati dello studio di Fase III PACIFIC che mostrano come circa il 50% dei pazienti in trattamento con durvalumab sopravviva a 4 anni e il 35% non sia andato incontro a progressione di malattia

Acondroplasia: conferme di efficacia  in fase III per vosoritide, prima terapia specifica. Congresso ASBMR

Novità per i bambini dai 5 ai 18 anni affetti da acondroplasia, la forma più comune di bassa statura sproporzionata nell'uomo: un'iniezione giornaliera di vosoritide pare aumentare la velocità di crescita annuale. È quanto emerge dai risultati di uno[...]