ieri

Domenica 18 Ottobre 2020

Uso di beta-bloccanti associato a tassi di mortalità ridotti nei pazienti in dialisi con insufficienza cardiaca 

Per i pazienti con insufficienza sia cardiaca che renale, l'uso di beta-bloccanti è stato associato a tassi di mortalità ridotti entro 1 anno dall'inizio della dialisi. È quanto rivela uno studio pubblicato su “”AJKD” (American Journal of Kidney Dise[...]

Patients' Digital Health Awards non si ferma con la pandemia e si apre all'Europa. 3 vincitori del 2020

Esempio unico nel suo genere, in Italia e in Europa, il Patients' Digital Health Award continua a crescere. Quest'anno sono ben 50 le Associazioni di Pazienti ingaggiate - in collaborazione con la Digital Health Academy e il contributo incondizionat[...]

Terapie digitali: dove siamo arrivati, dove vogliamo andare? Digital Therapeutics Day 2020 

Appuntamento da non mancare per coloro che ritengono che le terapie digitali possano diventare uno strumento concreto per migliorare la nostra salute. Il 22 ottobre 2020 si tiene il Digital Therapeutics Day 2020, conferenza Web organizzata da daVinci[...]

20 nuovi farmaci in commercio

Nuove specialità medicinali: Aspirinaact Dolore e Infiammazione, Iqymune, Pergoveris, Spiolto Respimat, Spiriva Respimat, Striverdi Respimat. 9 Nuovi farmaci equivalenti

Domanda vaccini antinfluenzali in aumento, Seqirus conferma il suo impegno per l’Italia 

Il 14 ottobre si è celebrata la prima Giornata europea contro l’influenza. Nell’occasione, Seqirus, azienda di punta nella produzione di vaccini per la prevenzione dell’infezione da virus influenzali, ha annunciato di avere già consegnato un quantita[...]

Diabete: al via AIDA, primo chatbot italiano per i pazienti. Con il supporto di Novo Nordisk

Per offrire un aiuto concreto alle persone con diabete di tipo 1 e tipo 2, caregivers e operatori sanitari in diabetologia, arriva AIDA Artificial Intelligence Diabetes Assistant, il primo chatbot italiano dedicato al mondo del diabete, realizzato co[...]

Verso l'utilizzo di consolidati farmaci cardiovascolari per indicazioni psichiatriche? Prove dai big data

Uno degli argomenti più “caldi” attualmente in psichiatria è la possibilità di riproporre farmaci cardiovascolari di lunga data per il trattamento di pazienti con gravi malattie mentali. È stato sottolineato nel corso del congresso virtuale dell'Euro[...]

3 variazioni di prezzo

Glioblastoma, aggiunta della radioterapia alla chemio aumenta la sopravvivenza nella vita reale

Un confronto tra gli approcci terapeutici statunitensi ed europei per i glioblastomi fornisce un'ulteriore evidenza che l'aggiunta della chemioterapia sistemica con temozolomide alla radioterapia offre un significativo beneficio in termini di sopravv[...]

2 farmaci revocati

Leucemia mieloide acuta e sindromi mielodisplastiche, guadecitabina non migliora la sopravvivenza

La terapia con guadecitabina non ha migliorato in modo clinicamente significativo la sopravvivenza globale (OS) dei pazienti con leucemia mieloide acuta (LMA) e sindromi mielodisplastiche (SMD) o con leucemia mielomonocitica cronica (LMMC) precedente[...]

Carcinoma uroteliale avanzato, risposte durature con enfortumab vedotin dopo fallimento immunoterapia

Il nuovo coniugato anticorpo-farmaco (ADC) enfortumab vedotin ha suscitato risposte durature in pazienti con carcinoma uroteliale localmente avanzato o metastatico, trattati precedentemente con un inibitore di PD-1/PD-L1, ma non con la chemioterapia [...]

Trombocitopenia da chemio, avaltrombopag non riduce la necessità di trasfusioni piastriniche

Il trattamento con avatrombopag non riduce le trasfusioni piastriniche e non consente di ridurre la dose o di ritardare il trattamento chemioterapico nei pazienti con tumori solidi e trombocitopenia indotta dalla chemio, secondo i risultati prelimina[...]

Metoprololo, un vecchio farmaco con proprietà cardioprotettive uniche 

Un farmaco che costa meno di 2 euro per dose potrebbe ridurre le conseguenze a lungo termine di un attacco cardiaco, a beneficio di milioni di pazienti. Il metoprololo, un membro della classe dei beta-bloccanti che è in uso da oltre 40 anni, ha dimos[...]

Carcinoma esofageo a cellule squamose, parere UE positivo per nivolumab in  seconda linea 

Il Comitato per i medicinali per uso umano (Chmp) dell'Agenzia europea per i medicinali (Ema) ha raccomandato l'approvazione di nivolumab per il trattamento di adulti con carcinoma esofageo a cellule squamose avanzato, ricorrente o metastatico (ESCC)[...]

Ema

Sindrome di Dravet, parere UE positivo per la soluzione orale di fenfluramina 

Il Comitato per i medicinali per uso umano (Chmp), che fa parte dell'Agenzia europea per i medicinali (Ema), ha adottato un parere positivo raccomandando l'autorizzazione all'immissione in commercio della soluzione orale di fenfluramina per il tratta[...]

Infezioni da gram-negativi aerobi: su The Lancet Infectious Disease due studi confermano efficacia di cefiderocol 

Pubblicati  sulla rivista The Lancet Infectious Disease due studi che evidenziano l’efficacia e la sicurezza di cefiderocol nei confronti di alcune delle infezioni da batteri Gram-negativi più difficili da trattare, incluse le polmoniti nosocomiali ([...]

Tumore del polmone non a piccole cellule ALK+, brigatinib migliora sopravvivenza e qualità della vita. #ESMO20

L'inibitore delle tirosin-chinasi (TKI) di nuova generazione brigatinib è superiore a crizotinib nel migliorare in modo sostenuto la sopravvivenza libera da progressione (PFS) complessiva e intracranica e la qualità della vita legata alla salute (HRQ[...]

Carcinoma mammario HR+/HER2- in fase avanzata: la combinazione palbociclib/fulvestrant migliora la sopravvivenza libera da progressione. #ESMO20

Nelle pazienti con tumore della mammella metastatico HR+/HER2-, ormono-sensibile, una terapia di prima linea con la combinazione di fulvestrant più l'inibitore delle chinasi ciclina-dipendenti 4 e 6 (CDK4/6) palbociclib migliora il tasso di sopravviv[...]

Deficit di attenzione/iperattività, viloxazina a rilascio prolungato non provoca rischi al ritmo cardiaco

Secondo i risultati di uno studio pubblicato sul “Journal of Clinical Psychiatry”, la viloxazina a rilascio prolungato – farmaco indicato nel trattamento del disturbo da deficit di attenzione/iperattività (ADHD) - non è risultata associata al rischio[...]

Anziani ricoverati per scompenso cardiaco, quale deve essere la “giusta” polifarmacia?

Secondo un nuovo studio, pubblicato online su “Circulation: Heart Failure”, circa la metà degli anziani ricoverati in ospedale per insufficienza cardiaca (HF) assume almeno 10 farmaci e tale proporzione sta aumentando nel tempo.

Rivascolarizzazione per malatttia arteriosa periferica, più vantaggi da rivaroxaban se vi è anche coronaropatia

Secondo una nuova analisi secondaria del VOYAGER PAD, il vantaggio assoluto dell'aggiunta di rivaroxaban a basso dosaggio all'aspirina a basso dosaggio dopo la rivascolarizzazione per malattia arteriosa periferica (PAD) sintomatica degli arti inferio[...]

Stent post-infarto, sanguinamento maggiore ridotto da monoterapia con ticagrelor dopo 3 mesi di DAPT

La monoterapia con ticagrelor dopo soli 3 mesi di doppia terapia antipiastrinica (DAPT) in pazienti con infarto miocardico con sopraslivellamento del tratto ST (STEMI) trattati con stent a rilascio di farmaco si è dimostrata una strategia vincente in[...]